2BhappyAgency

Top
Il valore economico del percorso

Quanto costa il percorso?

Il valore economico di ciascuna edizione viene stabilito dalla classe stessa attraverso un processo di co-generazione

Perché avete scelto questa modalità?

Dare un valore a quello che si sta acquistando è un atto di responsabilità a cui non siamo abituati ma ha un valore didattico immenso in percorsi come questo. La scienza ci insegna che investire in esperienze più che in beni materiali aumenta la nostra felicità. Questo processo ci garantisce che il tuo non sarà un acquisto compulsivo ma ragionato e valutato, il percorso è impegnativo e ricco di senso e bisogna volerlo!

Perché avete scelto questa modalità?

Dare un valore a quello che si sta acquistando è un atto di responsabilità a cui non siamo abituati ma ha un valore didattico immenso in percorsi come questo. La scienza ci insegna che investire in esperienze più che in beni materiali aumenta la nostra felicità. Questo processo ci garantisce che il tuo non sarà un acquisto compulsivo ma ragionato e valutato, il percorso è impegnativo e ricco di senso e bisogna volerlo!

Per me è difficile dare un valore al percorso, non ho le competenze per farlo.

Il file che riceverai per stabilire il valore è dettagliato con durate e tempi. Dare un valore al tempo può essere una strategia, così come far riferimento alla tua esperienza passata in altri percorsi. Molti partecipanti, inoltre sono professionisti abituati a dare un valore al proprio tempo. Noi ci fidiamo di te!

Se il valore finale che viene stabilito dal gruppo è troppo "alto" per me posso ritirare la mia candidatura?ò essere dilazionato?

Assolutamente si. Verserai un acconto alla conferma della tua partecipazione e poi potrai scegliere come dilazionare il resto nell’arco di 5 mesi (questo è il tempo medio che intercorre tra l’avvio dello step di studio e l’aula).

Il valore finale può essere dilazionato?

Assolutamente si. Verserai un acconto alla conferma della tua partecipazione e poi potrai scegliere come dilazionare il resto nell’arco di 5 mesi (questo è il tempo medio che intercorre tra l’avvio dello step di studio e l’aula).

Ci sono comportamenti che non aiutano questo processo?

Si. 1. Il valore del percorso non va stabilito rispetto a “quanto mi posso permettere” ma al valore che ha per te. Se si ragiona con il primo mindset spesso ci si ritira. 2. Poichè sei tu a stabilire la dilazione e i temp di pagamento sarà anche tua la responsabilità di rispettarli. fare “recupero crediti” è spiacevole per tutti, genera chimica negativa e non favorisce la fiducia!

Lo Studio

Se non ho letto e non so molto di Scienza della Felicità parto svantaggiata/o?

No assolutamente, selezioneremo i testi più in linea con il tuo livello di conoscenza e la tua storia professionale ed umana.

Cosa succede se non riesco a completare il piano di studi in tempo per il residenziale?

Lo valuteremo. Quello che diciamo sempre è che più si studia più si è in grado di portarsi il massimo valore durante la full immersion in presenza. Il senso di responsabilità nel disciplinar e il proprio percorso di studi è essenziale. Non si tratta solo di leggere e scorrere dei testi e ascoltare qualche video ma cercare di immergersi in questo apprendimento.

Quanto dura il periodo dedicato allo studio?

In genere scadenziamo la chiusura delle iscrizioni in modo che ciascuna aula possa avere a disposizione dai 3 ai 4 mesi di studio. Per la sezione di marzo le iscrizioni si chiudono a dicembre dell’anno precedente, per la sezione di novembre le iscrizioni si chiudono entro luglio.

Quali sono i rischi di questa fase?

Se non ami leggere, se non sei curioso e desideroso di approfondire questo step e quindi anche questa certificazione non sarà una bella esperienza per te. Per questo disincentiviamo l’iscrizione di persone che non hanno questa spinta.

Con chi si svolgono le call?

Con Veruscka Gennari e Daniela di Ciaccio. In più durante l’intera durata del percorso avrai a disposizione il filo diretto con Melissa che è a capo dell’intera rete dei Geni Positivi e che coordina tutte le attività didattiche ed organizzative in tandem con Veru e Dani

Partecipa al residenziale

Se non posso partecipare a tutte e tre le giornate posso recuperare nell'edizione successiva?

No le tre giornate sono essenziali nel loro insieme. Nel caso in cui tu non abbia l’intera disponibilità per le tre giornate allora ti consigliamo di traghettare l’intero percorso di certificazione nell’edizione successiva.

Se ho un imprevisto e non posso più partecipare al percorso posso frequentare le tre giornate dell'edizione successiva?

Certo. In questo caso hai tutta la nostra disponibilità e salirai a bordo nel residenziale dell’edizione successiva. Avrai più tempo per studiare! Ti chiederemo di onorare comunque gli impegni economici che hai stabilito perchè l’aula è a numero chiuso e noi ci impegniamo in questo sapendo di poter far affidamento ad un determinato piano economico.

I costi di vitto e alloggio sono inclusi nel valore del percorso?

No. Quando compilerai il foglio per stabilire il valore vedrai che non ci sono voci legate a vitto e alloggio. Noi prendiamo sempre accordi con la struttura ospitante per avere agevolazioni sia rispetto ai pasti (ci impegniamo a stabilire dei menu a buffet in modo da rendere più semplice per tutti la gestione dei tempi e delle scelte) che al pernotto. In questo modo potete accedere ad un canale preferenziale. Tuttavia se qualcuno desidera pernottare in strutture di verse o procurarsi da se il pranzo è libero di farlo nel rispetto dei tempi d’aula.

Quali sono i rischi di questa fase?

Arrivare in aula scarichi, stanchi e affaticati. Per sostenere le vostre energie vi inviteremo a svolgere un piccolo workout di preparazione prima dell’aula, così come nello svolgimento dei tre giorni ci prenderemo cura abbondantemente di tempi, energie e fasi di rigenerazione. Arrivare con un buon livello di energia è fondamentale per aprire i centri dell’apprendimento.

Chi sono i docenti in questa tre giorni?

La maggior parte dei contenuti così come l’intero presidio didattico e metodologico è a cura delle due founder di 2BHappy: Veruscka Gennari e Daniela di Ciaccio. A loro si aggiungono il maestro Enrico Quintavalla il secondo giorno, Saverio Cuoghi il terzo, tutti i geni positivi senior sempre il terzo giorno e alcuni ospiti a sorpresa che animano momenti specifici e che ci piace poter individuare di volta in volta anche in base alla conformazione dell’aula. In più regia e punto di riferimento costante in ogni certificazione è Melissa Parrinello.

realizzare il prototipo

Si può concludere la certificazione senza aver realizzato un prototipo?

No, assolutamente no! Il prototipo è parte determinante della certificazione

Se non concludo il prototipo entro i tre/quattro mesi successivi al residenziale posso discuterlo comunque più avanti?

Si certo. C’è da dire però che per esperienza i partecipanti che superano l’anno (se non in rare eccezioni) si trasformano in “meteore” ovvero in persone che pur avendo partecipato al percorso fino al residenziale si bloccano e non riescono più a trovare stimolo e intenzione. Sono poche ma il rischio c’è ed è per questo che è importante considerare il prototipo sin da principio un traguardo.

Quali sono i rischi di questa fase?

Se ci si trova  in un periodo di trasformazione si può far fatica ad individuare un prototipo ovvero un tema che scaldi il cuore e convogli le energie. Ma niente paura noi ci siamo e ci sono le storie e le esperienze di un network di 100 Geni Positivi che prima di te hanno attraversato situazioni simili.

User registration

You don't have permission to register

Reset password